Genere

Chi crede di discernere
nel cuore del mondo
il Virtuoso o il Corrotto,

piegando deferente il capo
al giudizio consolidato,

perde

nell’oblio
di pensieri non richiesti

lo scorrere sanguigno della realtà:

l’Amore non chiede permessi
nemmeno a se stesso.

Poesie